Benedetto sia il ladro

Listadelpopolo.it Benedetto sia il ladro Image
DESCRIZIONE
Con virtuosismo ed erudizione, Alan Wall dona al lettore «un libro pieno di passione sul potere dell'arte di salvare o distruggere una vita» (Observer). «Una scrittura estremamente elegante, una notevole capacità di espressione e frasi che scivolano via come cigni di vetro sull'acqua, catturando la luce» – Independent Nato e cresciuto negli Stati Uniti, all'età di undici anni Thomas Lynch viene spedito dalla madre e dal patrigno alla scuola Robert Southwell, in Inghilterra, come suo padre prima di lui. Del padre, che non ha mai conosciuto, Thomas sa poco e niente, se non che ha trovato la morte nell'esplosione del dirigibile Hindenburg, nel 1937. Fin dal primo giorno a Southwell, grigia scuola cattolica immersa nel gelo sferzante della brughiera, Thomas capisce che non avrà vita facile: gli inverni sono oltremodo rigidi, gli insegnanti non lesinano punizioni corporali e gli altri studenti si fanno beffe di lui e del suo accento yankee. La salvezza, per il giovane, è quella di essere preso sotto l'ala protettrice del dottor Grimshaw, il preside, un uomo dai modi spigolosi ma di grande erudizione. Con il passare del tempo, Grimshaw diventa una figura paterna per Thomas: gli apre le porte della sua casa e del suo sapere e lo introduce nella misteriosa Delaquay Society, una setta di collezionisti delle opere di Alfred Delaquay, enigmatico illustratore del XIX secolo, tanto geniale quanto oscuro e perverso. Le condizioni per appartenere alla società sono poche, ma rigorose: i libri illustrati a mano da Delaquay, spesso esistenti in una sola edizione, non possono essere venduti o barattati, ma solo scambiati con un'altra edizione della Delaquay Society. Ed è severamente proibito riprodurli. Giorno dopo giorno, con sempre maggiore intensità, Thomas viene preso da una sordida ossessione per l'opera di Delaquay, fino a trasgredire le ferree regole imposte dalla setta. La sua bravura nell'imitare le opere dell'artista, infatti, lo porterà a violare tutti i principi a cui ha aderito, gettandolo nell'ignominia e nella disgrazia, ma permettendogli di scoprire i segreti nascosti nel passato della sua famiglia.

INFORMAZIONE

DATA: 2019

ISBN: 9788854517455

DIMENSIONE: 7,80 MB

Abbiamo conservato per te il libro Benedetto sia il ladro dell'autore Alan Wall in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Benedetto sia il ladro | Alan Wall | Einaudi | 1999

Benedetto sia il ladro è un eBook di Wall, Alan pubblicato da Neri Pozza nella collana Biblioteca Neri Pozza a 9.99. Il file è in formato EPUB con DRM: risparmia online con le offerte IBS!

RECENSIONE: "Benedetto sia il ladro" di Alan Wall - Lince Nera

Benedetto sia il ladro è un libro scritto da Alan Wall pubblicato da Neri Pozza nella collana Biblioteca x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.