Terrore a Grammaland

Listadelpopolo.it Terrore a Grammaland Image
DESCRIZIONE
La grammatica non è mai stata così divertente Il professor Furio Mangiafuoco è disperato: Grammaland, la sua creatura, il parco dei divertimenti nel quale si spiegano le regole della grammatica in modo originale e spassoso, è sotto attacco. Le attrazioni del parco crollano sotto le bordate degli errori che traboccano dalle chat sui cellulari, zampillano dai messaggi pubblicitari, pullulano sul web, dilagano perfino nei giornali e nei libri. Da solo, Mangiafuoco non potrà resistere al bombardamento. Ma quando tutto sembra ormai perduto, saranno proprio i ragazzi ospiti di Grammaland a organizzare la resistenza contro il terrore prodotto dall'errore e a difendere con successo la bellezza e l'efficacia dell'italiano corretto. Questo romanzo affronta da una nuova prospettiva le insidie in cui cadono non solo i ragazzi: apostrofi, accenti e H mancanti o di troppo, doppie a casaccio, pronomi a sproposito, congiuntivi assenti o in eccesso, strafalcioni assortiti. Ma nel libro non c'è solo la caccia all'errore: c'è anche la scoperta di una lingua semplice, precisa, viva ed espressiva, lontana da quella piatta, grigia e burocratica che spesso affligge la comunicazione degli adulti. Età di lettura: da 8 anni.

INFORMAZIONE

DATA: 2018

ISBN: 9788807922923

DIMENSIONE: 2,13 MB

Scarica l'e-book Terrore a Grammaland in formato pdf. L'autore del libro è Massimo Birattari. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Terrore a Grammaland: Amazon.it: Birattari, Massimo ...

Terrore a Grammaland è un ebook di Birattari Massimo pubblicato da Feltrinelli al prezzo di € 8,99 il file è nel formato epb

Libro Terrore a Grammaland di Birattari, Massimo

Vi piacerebbe visitare un parco dei divertimenti dedicato alla grammatica? No? Pensate che sarebbe noioso? Non avete mai visto Grammaland, dove bisogna sparare agli accenti sbagliati, agganciare con gli apostrofi i carrelli dell'ottovolante, lanciare le doppie giuste (altrimenti le consonanti di troppo tornano indietro come boomerang), evitare lo squalo nella piscina della Q, farsi ...