Giotto

Listadelpopolo.it Giotto Image
DESCRIZIONE
L'intento dichiarato di questa pubblicazione è quello di offrire a un pubblico di cultori di Giotto e, più in generale di amanti dell'arte, un'occasione privilegiata di incontro con il "padre della pittura moderna". In una produzione saggistica a dir poco immensa non era facile inserirsi con un contributo originale: questa pubblicazione è invece riuscita a conquistarsi un suo spazio sotto l'aspetto catalografico, interpretativo ed editoriale. L'opera si segnala in primo luogo come repertorio completo di tutti i dipinti sicuramente attribuibili a Giotto e alla sua bottega. Già questo qualifica il volume come una fonte di documentazione preziosa, consentendo di abbracciare tutta l'opera dell'artista, anche quella meno nota e conservata in musei stranieri. Controllo della fedeltà dei colori effettuato da tecnici grafici direttamente sul luogo delle opere. Riproduzioni a otto colori variabili a seconda del soggetto ottenute con l'uso di inchiostri speciali, alcuni preparati appositamente. Ampie didascalie esplicative riportate a fronte delle immagini. Opera monumentale, di grande formato per consentire adeguate e apprezzabili riproduzioni. L'opera omnia di Giotto realizzata su carta di fabbricazione speciale, con elegante e solida rilegatura in canapa o in vera pelle. Testi di Giorgio Bonsanti e presentazione di Enzo Carli, affermati e insigni studiosi delle opere giottesche.

INFORMAZIONE

DATA: 1986

ISBN: 9788821210808

DIMENSIONE: 10,98 MB

Leggi il libro Giotto PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di Giorgio Bonsanti,Aldo Martello!

Giotto: Vita E Opere In Breve - Riassunto di Arte gratis Studenti.it

Come in una favola, oggi Giotto Cera diventa gigante con Giotto Cera Maxi! I colori sono sempre ricchi, vivaci e coprenti. Anche i Giotto Cera Maxi sono facili da impugnare e stendere e perfetti per tutte le tecniche di coloritura,...

Giotto - Sapere.it

Giotto di Bondone (forse ipocoristico di Ambrogio (Ambrogiotto), o Angiolo, Parigiotto, Ruggero (Ruggerotto), o ancora da Biagio, senza escludere l'ipotesi che Giotto possa essere un nome proprio), conosciuto semplicemente come Giotto (Colle di Vespignano, 1267 - Firenze, 8 gennaio 1337) è stato un pittore e architetto italiano.