La Divina Commedia. Inferno

Listadelpopolo.it La Divina Commedia. Inferno Image
DESCRIZIONE
Capolavoro fondante della letteratura mondiale, la "Commedia" è opera di inesauribile potenza fantastica. La descrizione dantesca dell'Inferno ha forgiato il nostro immaginario: quella cavità buia, in cui ristagna un'aria fosca attraversata da lamenti è, per i lettori di oggi come per quelli di oltre sette secoli fa, il luogo elettivo del male. Mentre scendono da un girone al successivo Dante e Virgilio si imbattono in una galleria di personaggi capaci di imprimersi a fuoco nella memoria: la passionale Francesca da Rimini, l'orgogliosa eresia di Farinata degli Uberti, la curiosità insaziabile di Ulisse, il conte Ugolino e la sua atroce storia. Canto dopo canto, il viaggio del pellegrino Dante verso la salvazione ci conduce nel centro congelato della terra, all'origine del male, per uscire infine a riveder le stelle. Il commento di Bianca Garavelli offre un prezioso approfondimento e scioglie i passaggi più complessi. Ogni canto è introdotto da una presentazione ispirata ai riassunti introduttivi della "Commedia" "secondo l'Antica Vulgata".

INFORMAZIONE

DATA: 2015

ISBN: 9788817079334

DIMENSIONE: 3,79 MB

Abbiamo conservato per te il libro La Divina Commedia. Inferno dell'autore Dante Alighieri in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Divina Commedia nell'Enciclopedia Treccani

LA DIVINA COMMEDIA di Dante Alighieri . INFERNO . CANTO I [Incomincia la Comedia di Dante Alleghieri di Fiorenza, ne la quale tratta de le pene e punimenti de' vizi e de' meriti e premi de le virtù. Comincia il canto primo de la prima parte la quale si chiama Inferno, nel qual l'auttore fa proemio a tutta l'opera.]

La Divina Commedia - Il poema

La Divina Commedia è un'opera del 1321 scritta dal sommo poeta Dante Alighieri, interamente composta in terzine incatenate di endecasillabi. Il poema è strutturato in tre cantiche (Inferno, il Purgatorio e il Paradiso) e narra del viaggio che l'autore intraprende nell'oltretomba cristiano, fino alla visione finale della Trinità.