Da Ala Littoria ad Alitalia. Passato e futuro del trasporto aereo in Italia

Listadelpopolo.it Da Ala Littoria ad Alitalia. Passato e futuro del trasporto aereo in Italia Image
DESCRIZIONE
L'Italia fu l'ultima, fra le nazioni europee, a dotarsi di un'aviazione commerciale per diversi motivi: dipendenza dall'industria aeronautica estera, mancanza di organizzazione, la sua situazione politica e sociale alla fine della prima guerra mondiale che, nonostante la vittoria, era drammaticamente segnata da un peggioramento delle condizioni di vita delle classi popolari già duramente provate dal conflitto. Gli autori ripercorrono con rigore e passione professionale, il complesso iter storico del trasporto aereo in Italia, dalla nascita delle compagnie aeree private alla prime nazionalizzazioni di Ala Littoria fino all'attuale situazione di Alitalia. Una iniziativa editoriale di grande attualità che riempie un vuoto nel panorama editoriale italiano.

INFORMAZIONE

DATA: 2014

ISBN: 9788865076132

DIMENSIONE: 5,45 MB

Scarica l'e-book Da Ala Littoria ad Alitalia. Passato e futuro del trasporto aereo in Italia in formato pdf. L'autore del libro è Antonio Castellani,Luigi Balis Crema. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Ala Littoria - Wikipedia

Il 5 maggio 1947 Alitalia-Aereolinee Italiane Internazionali effettua il primo volo nazionale Torino - Roma - Catania con un Fiat G-12 E. Due mesi dopo il primo volo internazionale da Roma a Oslo con un aereo Savoia Marchetti SM95 e 38 passeggeri a bordo.

Da Ala Littoria ad Alitalia. Passato e futuro del ...

Con l'obiettivo di avere un'unica grande Compagnia che gestisse il trasporto aereo civile in Italia e nelle colonie, il 28 ottobre del 1934, giorno del XII anniversario della Marcia su Roma, nacque la prima compagnia aerea italiana statale, l'Ala Littoria S.A, il cui nome fu suggerito