La grande guerra nelle prime pagine del Corriere della Sera (1914-1918). Ediz. illustrata

Listadelpopolo.it La grande guerra nelle prime pagine del Corriere della Sera (1914-1918). Ediz. illustrata Image
DESCRIZIONE
Tra l'estate del 1914 e la fine del 1918 si svolse il primo grande conflitto che coinvolse quasi tutte le più influenti potenze mondiali e che, per le caratteristiche di guerra totale che assunse, rappresentò la più feroce contesa armata mai combattuta fino a quel momento. Questo volume raccoglie le prime pagine del "Corriere" relative a quegli anni: dall'attentato di Sarajevo all'intervento italiano, dal coinvolgimento delle nazioni extraeuropee alle sanguinose battaglie su fronti contrapposti fino all'armistizio che sancì la risoluzione delle ostilità. Un libro per tutti gli appassionati di storia e per tutti coloro che, attraverso una selezione arricchita da commenti e approfondimenti, desiderano comprendere il significato e la portata di un momento imprescindibile della storia dell'umanità. Con un inserto speciale a colori sulle più belle prime pagine della "Domenica del Corriere" degli anni della guerra. Introduzione di Paolo Mieli.

INFORMAZIONE

DATA: 2013

ISBN: 9788817068901

DIMENSIONE: 8,82 MB

Leggi il libro La grande guerra nelle prime pagine del Corriere della Sera (1914-1918). Ediz. illustrata PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

Storia: collane e libri di Corriere della Sera

La grande guerra nelle prime pagine del Corriere della Sera (1914-1918). Ediz. illustrata. Acquista a prezzo scontato La grande guerra nelle prime pagine del Corriere della Sera (1914-1918). Ediz. illustrata, Rizzoli su Sanpaolostore.it

Amazon.it:Recensioni clienti: La grande guerra nelle prime ...

Dopo aver letto il libro La storia nelle prime pagine del Corriere della Sera (1876-2013).Ediz. illustrata di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall ...