Cartaneve

Listadelpopolo.it Cartaneve Image
DESCRIZIONE
Yuri, il boss; Andrea, il tecnico delle luci; Denzel e Morgan, i picchiatori; Ziyi e Libusa, le costumiste. Sono in fibrillazione i multietnici della II B, gasatissimi dal nuovo prof di ginnastica con il pallino della regia teatrale, che li ha stregati con l'idea di una recita da urlo: imbastire il copione su quanto va accadendo ai ragazzi e intorno a loro, nella scuola media di cui sono la classe, a cinque cerchi. Proprio come quelli olimpici, ma non per le prestazioni nient'affatto da podio, soltanto per ricordare le etnie presenti. L'arguto e perspicace Claudio, un ragazzo con il DNA del detective, sente però puzza di bruciato. Più che una strategia per andare in scena con un intreccio al cardiopalmo, quanto il prof va architettando gli sembra piuttosto una messa in scena, fumo negli occhi. In un crescendo vorticoso di sbalordimenti e di rivelazioni, e nell'affermazione di valori fondanti, personali e sociali, Claudio scopre difatti come la scuola sia al centro di un'operazione per incastrare una potente gang di trafficanti di droga, che proprio lì ha individuato il canale sicuro per la distribuzione e lo smercio. Età di lettura: da 11 anni.

INFORMAZIONE

DATA: 2019

ISBN: 9788832119008

DIMENSIONE: 1,36 MB

Abbiamo conservato per te il libro Cartaneve dell'autore Ferdinando Albertazzi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Cartaneve Pacchetto | Radio Punto Zero Tre Venezie

Un buono omaggio ai titolari degli abbonamenti stagionali acquistati in prevendita. Dallo scorso venerdì per tutti i possessori della CartaNeve o AlpeAdria - comprate nel periodo dedicato alla prevendita - è possibile ritirare l'omaggio con il quale PromoTurismoFvg ha deciso di ringraziare i clienti fedelissimi: anche per quest'anno,...

cartaneve | Libero 24x7

Con Cartaneve Albertazzi mostra qualche verità che i ragazzi solitamente non trovano nei libri scritti per loro: non solo che esiste il male (già si sapeva) Ferdinando Albertazzi, Cartaneve, Risfoglia L'incipit è decisamente pulp. "'I nomi. Tira fuori i nomi', ringhia il primo picchiatore.