Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale

Listadelpopolo.it Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale Image
DESCRIZIONE
Rachel Brinkley ha dedicato la vita ai suoi tre ragazzi, e il minimo che si aspetta è ciò che in effetti succede: ormai uomini, Edward, Ralph e Luke sono ancora legatissimi alla madre e alla casa di famiglia nel Suffolk. Una piccola corte che ruota attorno a una regina, Rachel. Con le altre nuore era stato diverso, Rachel e il marito non si erano davvero resi conto di cosa volesse dire vedere i figli abbandonare il nido. Ma Charlotte, giovanissima, bellissima e viziatissima moglie dell'ultimogenito Luke, ha idee ben diverse e intende costruire la propria vita e la propria famiglia nei "suoi" spazi, secondo le "sue" regole. E così anche gli altri figli iniziano a guardare alle relazioni familiari da una prospettiva diversa, a concepire la casa nel Suffolk come la residenza dei genitori, e non più come "casa". E Rachel si rende conto di non essere più al centro della vita dei suoi figli. Una piccola grande rivoluzione che avrà effetti inaspettati sulle esistenze di tutti, facendo emergere conflitti e tensioni tenuti a lungo sepolti e costringendo genitori, figli e nuore a ridefinire i confini del concetto di famiglia.

INFORMAZIONE

DATA: 2013

ISBN: 9788804629320

DIMENSIONE: 7,33 MB

Leggi il libro Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di none!

Amazon.it: Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale ...

Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale, Libro di Joanna Trollope. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Mondadori, collana Oscar, rilegato, data pubblicazione ottobre 2013, 9788804629320.

Le mogli dei miei figli. Ediz. speciale - Joanna Trollope ...

Un disabile inabile al lavoro (con pensione di invalidità civile ed accompagnamento) ha due genitori pensionati (pensione media di 1500euro netti mensili ciascuno). Alla perdita di un genitore, il genitore superstite con figlio inabile chiederà la reversibilità del coniuge deceduto equivalente alll