L' individuo, la morte, l'amore

Listadelpopolo.it L' individuo, la morte, l'amore Image
DESCRIZIONE
Per un greco dell'antichità, cosa significa essere se stesso di fronte agli altri? Perché negli occhi dell'essere amato è la propria immagine che l'amante vede riflessa in uno specchio? Come è possibile scoprire la propria identità senza perdersi nel desiderio dell'altro? E come mai si ritrova lo stesso corpo a corpo nella guerra come nel sesso? Vernant conduce il lettore tra i duelli sotto le mura di Troia, con Ulisse sedotto da Calipso, tra i giovani spartiati educati a frustrate e fra perplessi ateniesi che cominciano a gustare il gusto proibito della filosofia. Sospeso tra le Parche e la gloria dell'eroe, tra Eros e annientamento, l'uomo greco scopre le premesse dell'individualismo moderno.

INFORMAZIONE

DATA: 2000

ISBN: 9788870786330

DIMENSIONE: 10,71 MB

Abbiamo conservato per te il libro L' individuo, la morte, l'amore dell'autore Jean-Pierre Vernant in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

L'amore è - 100 Frasi, citazioni e aforismi sul vero amore ...

Jean-Pierre Vernant Jean-Pierre Vernant (1914-2007) è stato uno dei massimi studiosi del mito e della cultura greca. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Tra mito e politica (1998), L'individuo, la morte, l'amore (2000) e Senza frontiere (2005).

Amazon.it:Recensioni clienti: L'individuo, la morte, l'amore

Processo di integrazione di istanze pulsionali ed emotive in grado di stabilire legami intersoggettivi che possono anche travalicare il rapporto diadico. Se dal punto di vista della biologia evolutiva l'amore si configura come un sistema innato, la cui espressione è influenzata da segnali di natura sociale, i diversi approcci delle scienze umane insistono sul suo carattere di «emozione ...