Donne in bicicletta. Una finestra sulla storia del ciclismo femminile in Italia

Listadelpopolo.it Donne in bicicletta. Una finestra sulla storia del ciclismo femminile in Italia Image
DESCRIZIONE
Attraverso racconti, foto e documenti inediti veniamo a conoscenza di un mondo di fatica, sacrificio e dedizione che oggi, per la prima volta, ottiene il meritato riconoscimento.Grazie a uno scrupoloso lavoro di scavo e ricerca, impreziosito dalle testimonianze dirette delle protagoniste, Antonella Stelitano rende finalmente giustizia all'epopea del ciclismo femminile tricolore, fino a oggi colpevolmente trascurato dalla storiografia nonostante i grandi successi ottenuti sul piano sportivo e sociale. Sì, perché i chilometri percorsi da tante "ragazze sprint" – per anni sbeffeggiate, derise e addirittura insultate per la loro passione – hanno contribuito in maniera determinante non solo ad arricchire il palmarès di medaglie del ciclismo italiano, ma anche ad abbreviare il lungo e faticoso cammino verso l'emancipazione femminile.

INFORMAZIONE

DATA: 2020

ISBN: 9788865493182

DIMENSIONE: 8,10 MB

Scarica l'e-book Donne in bicicletta. Una finestra sulla storia del ciclismo femminile in Italia in formato pdf. L'autore del libro è Antonella Stelitano. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Donne in Bicicletta Una Finestra Sulla Storia Del Ciclismo ...

Lo sport da leggere. Donne in bicicletta. Una finestra sulla storia del ciclismo femminile in Italia Antonella Stelitano Grazie a uno scrupoloso lavoro di scavo e ricerca, impreziosito dalle testimonianze dirette delle protagoniste, Antonella Stelitano rende finalmente giustizia all'epopea del ciclismo femminile tricolore, fino a oggi colpevolmente trascurato dalla storiografia nonostante i ...

Libri Ciclismo: catalogo Libri Ciclismo | Unilibro

Il volume di 470 pagine intitolato Donne in bicicletta. Una finesta sulla storia del ciclismo femminile in Italia affronta la storia di donne che si guadagnarono il diritto di correre su pista o su strada e fa emergere come la bicicletta abbia rappresentato per le donne un segno di emancipazione e una passione dalla Regina Margherita a Marie ...