Villa dei cani

Listadelpopolo.it Villa dei cani Image
DESCRIZIONE
Sopraffatto dagli orrori del passato, un giovane ebreo italiano reduce dai campi di concentramento si chiude in totale solitudine nella vecchia villa della sua famiglia, ormai deserta, e trascorre i giorni vagando con la macchina fotografica. Il protagonista di "Villa dei cani" fotografa ossessivamente tutto quanto trova di "morto, secco, tormentato\

INFORMAZIONE

DATA: 2001

ISBN: 9788831778039

DIMENSIONE: 5,91 MB

Leggi il libro Villa dei cani PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di Giorgio Chiesura!

Allevamento e vendita cani pastore tedesco di Villa Andrei ...

I cani sono ammessi nel parco se tenuti sempre al guinzaglio, mentre all'interno della Villa è consentito l'accesso solo ai cani di piccola taglia da tenere in braccio. Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Ballechin House, la misteriosa villa dei cani fantasma

Nel 1850 tornò presso la sua proprietà e da quel momento decise di vivere presso la Ballechin House in compagnia di numerosi cani. Si racconta che il maggiore Steuart continuasse a ripetere che, dopo la sua morte, sarebbe tornato sulla Terra sottoforma di cane. Robert Steuart non aveva una moglie ne figli.