Fondamenti di critica della pena e del penitenziario

Listadelpopolo.it Fondamenti di critica della pena e del penitenziario Image
DESCRIZIONE
Il volume affronta lo studio critico dei profili penalistici della materia penitenziaria, con riferimento all'esecuzione penitenziaria nei confronti dei condannati adulti. Il lavoro propone un'integrazione delle conoscenze teoriche ed empiriche che provengono dalle scienze sociali e articola un'analisi dei profili formali e materiali della penalità, nel contesto dei mutamenti e delle interazioni tra carcere e società, con l'intento di rinvigorire la diffusione del pensiero di Massimo Pavarini, in favore di una visione disincantata del fenomeno punitivo e dell'istituzione carceraria, e di proseguire la tradizione di riflessione della scuola penalistica bolognese.

INFORMAZIONE

DATA: 2019

ISBN: 9788869234019

DIMENSIONE: 6,35 MB

Abbiamo conservato per te il libro Fondamenti di critica della pena e del penitenziario dell'autore Davide Bertaccini in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Ministero della giustizia - Schede istituti penitenziari

1 "Le strutture carcerarie sono caratterizzate da una logica interna che ha loro consentito di riproporsi pressoché immutate dall'Unità d'Italia sino ai nostri tempi, malgrado i trapassi istituzionali e di regime politico." 1 1 NEPPI MODONA G., Vecchio e nuovo nella riforma dell'ordinamento penitenziario in Carcere e società a cura di M.

"Sociologia del carcere" di Francesca Vianello | Letture.org

Evoluzione storica del concetto di pena e nascita del carcere >> 9 1.1 Il carattere afflittivo e punitivo della pena nel primo Medioevo >> 10 1.2 Condizioni sociali ed esecuzione della pena nel tardo Medioevo >> 12 1.3 Bridewell e Rasp-Huis: le prime ipotesi di pena carceraria >> 14 1.4 La nascita del penitenziario negli Stati Uniti >> 17