La guerra è truffa. Le grandi menzogne sulla seconda guerra mondiale

Listadelpopolo.it La guerra è truffa. Le grandi menzogne sulla seconda guerra mondiale Image
DESCRIZIONE
A Gleiwitz i polacchi attaccano una stazione radio non lontana dal confine: è il casus belli che autorizza "moralmente e politicamente" la guerra del Reich. In realtà fu una messinscena attuata da soldati tedeschi che indossavano divise polacche. Il crollo dell'esercito francese nel giugno del 1940 viene presentato come l'inevitabile conseguenza della superiorità della Wehrmacht. Ma quella sconfitta deve essere attribuita agli incredibili errori e alle colpevoli leggerezze del comando francese. Un'ispezione della Croce Rossa raggiunge il terribile campo di concentramento di Theresienstadt. Il lager viene mascherato da centro termale per l'élite ebraica. Un libro che svela il volto nascosto del conflitto che ha disegnato i confini del mondo.

INFORMAZIONE

DATA: 2005

ISBN: 9788838475160

DIMENSIONE: 5,79 MB

Leggi il libro La guerra è truffa. Le grandi menzogne sulla seconda guerra mondiale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di none!

La guerra è truffa: le grandi menzogne sulla Seconda ...

La guerra è truffa. Le grandi menzogne sulla seconda guerra mondiale è un libro scritto da Philippe Faverjon pubblicato da Piemme

La guerra è truffa: le grandi menzogne sulla Seconda ...

Ancora menzogne sulla Grande Guerra, ... Tutto quello che non vi hanno mai raccontato sulla Prima Guerra Mondiale" (Dissensi editore) non è certo l'unico volume attualmente in circolazione ad avere un taglio "critico" di assoluto rigore rispetto agli eventi considerati.