Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945)

Listadelpopolo.it Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945) Image
DESCRIZIONE
Zargani ripercorre le traversie della sua famiglia nei sette anni di persecuzione antiebraica: la perdita del lavoro del padre violinista, l'esclusione dalle scuole, il fallito tentativo di espatrio e, dopo l'otto settembre, la fuga vera e propria da Torino e infine gli ultimi mesi in una valle di montagna controllata dai partigiani.

INFORMAZIONE

DATA: 2002

ISBN: 9788815090997

DIMENSIONE: 6,55 MB

Scarica l'e-book Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945) in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945 ...

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945): Per un ebreo italiano classe 1933 come Aldo Zargani il periodo che va dal varo delle leggi razziali fasciste nel 1938 al 1945 ha inevitabilmente un carattere duplice: sono gli anni della persecuzione e della paura ma anche gli anni favolosi dell'infanzia, anni fatali e fatati. In questo libro Zargani ripercorre le traversie sue e ...

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945 ...

Sfuggito con i famigliari alla deportazione, ha lavorato per la Rai e ora vive a Roma. Ha pubblicato Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945) (Il Mulino, 1995, ristampato nel 2004) e Certe promesse d'amore (Il Mulino, 1997).