La peste letteraria. Milano 1630-Londra 1665

Listadelpopolo.it La peste letteraria. Milano 1630-Londra 1665 Image
DESCRIZIONE
La peste. Un nome «pieno di fantasmi e di paure», avrebbe detto un lombardo che non era privo di ingegno parafrasando se stesso. Un incubo che evoca spettri - la morte nera - e alimenta il terrore. Un morbo di origine antica che si manifesta con orribili bubboni e tende a infierire duramente soprattutto là dove le condizioni per il contagio sono più favorevoli: nei nuclei urbani affollati e nei quartieri poveri e degradati in cui miseria e sporcizia hanno maggiori probabilità di annidarsi. Milano nel 1630, sotto il dominio degli spagnoli, e Londra nel 1665, all'alba della Restaurazione, erano due città molto diverse che, a distanza di pochi decenni, furono colpite dallo stesso flagello. All'epoca si ignoravano le cause e le modalità di diffusione della malattia, che divennero note solo a fine Ottocento. Le autorità cittadine emanavano gride e ordinanze per fronteggiare la calamità con i mezzi e le conoscenze di cui disponevano, mentre le autorità religiose avevano a che fare con superstizioni e fanatismi. Ciarlatani e fattucchiere avevano gioco facile nel suggestionare una popolazione spaventata e ignorante e la spasmodica ricerca di un capro espiatorio si traduceva spesso in caccia all'untore. In questo volume proponiamo il ritratto che due illustri letterati hanno fatto delle loro città durante la pestilenza: Alessandro Manzoni in alcuni capitoli dei "Promessi sposi" e Daniel Defoe nel "Diario dell'anno della peste". L'intento è di offrire l'impagabile piacere di leggere o rileggere pagine di indiscutibile valore documentario e letterario e la possibilità di confrontare due affreschi sociali e umani che a distanza di secoli non hanno perso nulla del loro originario colore e impatto.

INFORMAZIONE

DATA: 2017

ISBN: 9788893461313

DIMENSIONE: 2,20 MB

Scarica l'e-book La peste letteraria. Milano 1630-Londra 1665 in formato pdf. L'autore del libro è Alessandro Manzoni,Daniel Defoe. Buona lettura su listadelpopolo.it!

La Peste Secondo Manzoni, Boccaccio, Lucrezio E Camus ...

La peste (La Peste in francese) è un romanzo dello scrittore francese Albert Camus del 1947.Appena pubblicata, l'opera riscosse grande successo vendendo oltre 160.000 copie nei primi due anni; ottenne tra l'altro il Prix des Critiques.. La peste rientra nella produzione di Camus definita "Ciclo della rivolta

La peste: cause e conseguenze | Studenti.it

Dopo aver letto il libro La peste letteraria. Milano 1630-Londra 1665 di Daniel Defoe, Alessandro Manzoni ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per ...