Manuale di disciplina della spada. Posizioni e tecniche di base

Listadelpopolo.it Manuale di disciplina della spada. Posizioni e tecniche di base Image
DESCRIZIONE
L'oggetto di questo manuale è stato realizzato da Alessandro Benassai, presidente dell'Associazione Archeosofica, sia per ottenere una buona forma fisica che per favorire lo sviluppo della calma mentale, dell'attenzione, della concentrazione e della volontà. Si tratta di un sistema di allenamenti progressivi con una spada doppio taglio che ha dei punti di contatto con la tecnica medievale tradizionale, rinnovata e perfezionata per rendere ogni movimento più ampio, estetico e potente al fine di impegnare armonicamente il corpo e la mente. Se dall'Occidente è stata presa l'erma e il suo uso, dall'Oriente proviene l'attenzione nello studio della stabilità, dell'equilibio, delle posizioni e del respiro. Questi elementi si trovano saldati armonicamente insieme a costituire una nuova disciplina che affonda dunque le sue radici nelle antiche tradizioni guerriere dell'Oriente e dell'Occidente.

INFORMAZIONE

DATA: 2008

ISBN: 9788895299150

DIMENSIONE: 8,70 MB

Abbiamo conservato per te il libro Manuale di disciplina della spada. Posizioni e tecniche di base dell'autore Gianmarco Gioia in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Manuale di disciplina della spada. Posizioni e tecniche di ...

guenti tecniche: tecniche di mano (pugni, mano aperta, gomiti), tecniche di gamba (calci, ginocchia), prese, proiezioni, leve articolari, pressione su punti vitali e armi. La ragione della diversità delle arti marziali risie-de nel fatto che esistono innumerevoli combinazioni di colpi possibili, e dato che ogni arte marziale si evolve

PDF PROGRAMMAZIONE di SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

autonomamente tecniche nei vari contesti. Abilità motorie e percezione di sé. Rielaborare gli schemi ... Esercizi di base a corpo libero. Esercizi di Stretching. Esercizi di tonificazione generale a carico ... Linguaggio specifico della disciplina (posizioni, movimenti, atteggiamenti) Capacità motorie (coordinative e condizionali) Classe PRIMA