E se le parole non bastano? Il comportamento non verbale dell'insegnante in classe

Listadelpopolo.it E se le parole non bastano? Il comportamento non verbale dell'insegnante in classe Image
DESCRIZIONE
Cosa rende un insegnante un buon insegnante? Come si fa a valutare (e ad auto-valutarsi come) un buon insegnante? E, ancora, buoni insegnanti si nasce o si diventa? Al fine di rispondere a questi interrogativi il volume prende in esame la comunicazione non verbale dell'insegnante in classe, approfondendo le principali linee di tendenza nazionali e internazionali alla base della letteratura teorica e di ricerca. La tesi di fondo è che il non verbale sia di pari importanza rispetto al verbale, e che il modo di comunicare non possa prescindere dal suo contenuto. Come è stato ampiamente dimostrato dalla letteratura riportata all'interno del testo, azioni definite "non verbali\

INFORMAZIONE

DATA: 2019

ISBN: 9788867094202

DIMENSIONE: 1,78 MB

Scarica l'e-book E se le parole non bastano? Il comportamento non verbale dell'insegnante in classe in formato pdf. L'autore del libro è Federica Caccioppola. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Teoria comportamentale (psicologia del comportamento ...

Infatti, ad esempio, se rimaniamo in silenzio in una conversazione tra amici, o se ci "nascondiamo" dietro un giornale, il linguaggio del nostro corpo comunica il nostro desiderio di isolarci. Ogni comportamento ha una componente di contenuto e una di relazione, la seconda definisce la prima.

PPT Il comportamento Non Verbale - unich.it

attraverso il linguaggio non verbale dei nostri gesti, con la posizione del corpo, delle braccia, delle gambe, con lo sguardo. Attraverso tutti questi atteggiamenti noi lanciamo, volontariamente o involontariamente, un messaggio al nostro interlocutore. I nostri atti verbali e non verbali, quindi, "diventano comunicazione quantomeno nel