Donne che guardano in faccia. Il coraggio delle mogli dei detenuti

Listadelpopolo.it Donne che guardano in faccia. Il coraggio delle mogli dei detenuti Image
DESCRIZIONE
«In galera ci sta mia moglie, non io!». Da questa accorata frase pronunciata da un detenuto nasce l'dea di narrare la vita quotidiana delle mogli, delle figlie, delle donne dei collaboratori di giustizia. Vita quotidiana necessariamente invisibile, a causa della protezione che deve rendere tutto segreto. Queste vite ristrette spesso sono anche volute, decise da loro stesse, non solo subite. Per molti "infami\

INFORMAZIONE

DATA: 2020

ISBN: 9788825050899

DIMENSIONE: 9,44 MB

Leggi il libro Donne che guardano in faccia. Il coraggio delle mogli dei detenuti PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su listadelpopolo.it e trova altri libri di Giuseppe Giunti,Simona Segoloni Ruta!

Risultato ricerca - Edizioni Messaggero Padova

Fra Giunti ha scritto insieme alla teologa Simona Segoloni Ruta il volume "Donne che guardano in faccia - Il coraggio delle mogli dei detenuti per le Edizioni "Messaggero Padova". Simona Segoloni Ruta, laica, è docente stabile di teologia sistematica all'Istituto teologico di Assisi dove insegna ecclesiologia, mariologia e teologia trinitaria.

Donne che guardano in faccia. Il coraggio delle mogli dei ...

"Donne che guardano in faccia", in un libro il coraggio delle mogli dei collaboratori di giustizia. Giuseppe Giunti e Simona Segoloni raccolgono con delicatezza la quotidianità invisibile di queste donne che hanno deciso di "parlare" o convinto i mariti a farlo «In galera ci sta mia moglie, non io!». Da questa accorata frase pronunciata ...