Appunti di psicodiagnostica. Il test di Rorschach

Listadelpopolo.it Appunti di psicodiagnostica. Il test di Rorschach Image
DESCRIZIONE
Queste pagine, originate dai contenuti delle lezioni frontali e delle esercitazioni effettuate nel master di II livello in Psicodiagnostica organizzato dal Consorzio Interuniversitario Humanitas, vogliono essere, per lo studente, una semplice guida allo studio personale da realizzarsi sulla bibliografia suggerita. Non possono in alcun modo sostituire i manuali di uso corrente, né indicare le opzioni psicodiagnostiche da scegliere in riferimento ai quesiti ricevuti. Si vuol dire con questo che il test di Rorschach, nella cascata di eventi che vanno dalla sua applicazione alla formulazione scritta della diagnosi va sempre confrontato con la reale situazione in cui viene utilizzato (dalla selezione del personale all'indicazione alla psicoterapia, dall'affidamento di un minore alla verifica di un processo terapeutico e così via) e tale confronto si può approfondire unicamente con la costante e supervisionata pratica clinica. Ma non è tutto perché lo stesso test va articolato, almeno nella clinica, con i dati emergenti da altre prove (di intelligenza, di personalità, di attitudine) in modo da porre in risalto la sua specificità e il suo contributo alla decisione psicodiagnostica.

INFORMAZIONE

DATA: 2012

ISBN: 9788865311325

DIMENSIONE: 4,95 MB

Abbiamo conservato per te il libro Appunti di psicodiagnostica. Il test di Rorschach dell'autore Rosaria Calia,Antonella Di Silverio,Carlo Saraceni in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Psicodiagnostica Clinica - Dr. Marco Vicentini

Appunti di psicodiagnostica forense: concetti generali. ... il Thematic Apperception Test, o il Rorschach non sono progettati per l'utilizzo nelle valutazioni genitoriali".Detto in altri termini essi non sono specifici per la valutazione del costrutto della capacità genitoriale. ...

Psicodiagnostica Clinica - Dr. Marco Vicentini

Al termine del I MODULO è previsto un esame finale, al quale potranno accedere le persone che avranno frequentato almeno il 90% delle lezioni e sarà rilasciato l'attestato di partecipazione che abilita alla somministrazione dei reattivi mentali studiati durante il corso.