Perdersi a... Esplorazioni urbane a fumetti

Listadelpopolo.it Perdersi a... Esplorazioni urbane a fumetti Image
DESCRIZIONE
Nel duecentenario della nascita di Charles Dickens, un collettivo di autori italiani indaga il paesaggio urbano contemporaneo, rinnovando l'attitudine alla ricerca sociale propria dello scrittore inglese attraverso la rappresentazione a fumetti di una esplorazione urbana attuale. Nel descrivere la sua Londra, infatti, Dickens è stato tra i primi a dare conto nei suoi libri della nascita della metropoli in senso moderno, con tutti i radicali mutamenti che questa comporta, dal punto di vista sociale, urbanistico, culturale. In quest'ottica Dickens è stato un instancabile esploratore urbano, con particolare predilezione a scoprire i luoghi più marginali, quelli poco frequentati dalla classe borghese, anzi temuti. Con la stessa energia si muovono gli autori di questa straordinaria antologia di viaggio. O per viaggiatori curiosi. La città diventa protagonista di reportage, di narrazioni quotidiane, di momenti fantastici o onirici. Ne esce così un affresco sociale importantissimo per le stratificazioni che emergono, le contraddizioni, i contrasti.

INFORMAZIONE

DATA: 2012

ISBN: 9788874714612

DIMENSIONE: 6,71 MB

Abbiamo conservato per te il libro Perdersi a... Esplorazioni urbane a fumetti dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

PERDERSI A... Esplorazioni urbane a fumetti - News ...

Il concorso richiede di rinnovare le esplorazioni dickensiane (riprendendo il titolo di un suo libro, Perdersi a Londra , edito da Mattioli 1885), attraverso la rappresentazione a fumetti di un'esplorazione urbana attuale, alla caccia delle contraddizioni di oggi, di scenari insoliti, dei volti che la abitano .

Video

Siamo lieti di averla tra noi - I racconti di Stefano Benni a fumetti, Perdersi a… Esplorazioni urbane a fumetti, Noi e gli altri, Il Suono del silenzio, Piccoli poteri - grandi responsabilità sono i concorsi flashfumetto organizzati negli ultimi dieci anni dal Comune di Bologna.