Bushido. La via del guerriero

Listadelpopolo.it Bushido. La via del guerriero Image
DESCRIZIONE
Nella trasmissione della loro saggezza, i samurai ci insegnano a vivere nel momento presente, a sconfiggere la paura e a non esserne più schiavi. Il maestro Taisen Deshimaru in un suo insegnamento orale disse: "Le possibilità del nostro corpo e della nostra mente sono limitate: è la sorte della condizione umana. Esiste una Via che permetta all'uomo di superare i limiti della propria natura? Di andare oltre se stesso?". La risposta è il Bushido, la via del guerriero, il cui codice di condotta ha origine nel VII secolo a.C., poi raccolto e accresciuto in diverse fasi storiche a partire dal 1100. Nella vittoria sulla paura della morte, raggiunta attraverso una costante speculazione sulla fine, sull'impermanenza dell'esistenza e sull'importanza di vivere nel momento presente, emergono l'attualità e l'universalità dello spirito samurai. L'apprendimento, la formazione teorica e la filosofia risultano indissolubilmente connesse a forme di insegnamento buddhiste, scintoiste e zen fondate sul rapporto maestro-allievo o a esperienze di vita in cui l'emulazione e la pratica sono incoraggiate e diventano fonte di stimolo a migliorare se stessi. L'unico scopo della vita di un samurai è quello di prepararsi alla guerra. O meglio, alla morte. In questo libro, tradotte dai testi originali, le riflessioni dei più grandi maestri della disciplina.

INFORMAZIONE

DATA: 2013

ISBN: 9788807882111

DIMENSIONE: 1,54 MB

Abbiamo conservato per te il libro Bushido. La via del guerriero dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Bushido - La Via del Guerriero - Home | Facebook

I samurai seguivano un preciso codice d'onore, chiamato bushidō ("via del guerriero") e la più famosa opera che lo sintetizza è "Hagakure - ll codice segreto dei samurai" (nell'originale "Annotazioni su cose udite all'ombra delle foglie") di Yamamoto Tsunetomo (1659-1721).

Frasi, citazioni e aforismi sul samurai - Aforisticamente

I due cardini dell'etica del samurai erano i giri l'obbligo del guerriero nei confronti del proprio signore e l'accettazione della morte. su due concetti si fonda il Bushido, il codice del guerriero. ciò che distingueva i samurai di rango superiore era proprio il do o via, la " via del guerriero" che prevedeva un correlazione tra la pratica delle armi e l'elevazione spirituale.