C'era una volta in America di Sergio Leone

Listadelpopolo.it C'era una volta in America di Sergio Leone Image
DESCRIZIONE
Una genesi lunga due decenni, una lavorazione colossale, un'opera monumentale: l'ultimo film di Sergio Leone è il suo capolavoro, un compendio della sua arte e l'apice del suo lavoro di rielaborazione del cinema classico statunitense. Un noir violento e malinconico, un gangster-movie che omaggia il genere e i suoi stilemi, mettendo in scena una storia di amicizia e tradimento nella New York degli anni '20 e '30. Un'opera sterminata sul tempo perduto, sulla nostalgia e sulla negazione del Sogno americano. Ma anche un teorema sul lavorio dell'immaginario cinematografico e sulla narrazione che l'America ha fatto di sé attraverso la settima arte: una "vendetta" verso il cinema a stelle e strisce, che Leone attua (in qualità di «primo regista postmoderno», come lo definì Jean Baudrillard) demistificando l'inganno dei film con cui è cresciuto, scarnificandone l'incanto per dargli nuovo senso. "C'era una volta in America" è anche la storia di uno sguardo sul cinema, di un sogno infranto, di un mito smantellato per essere rifondato.

INFORMAZIONE

DATA: 2018

ISBN: 9788866920359

DIMENSIONE: 5,73 MB

Abbiamo conservato per te il libro C'era una volta in America di Sergio Leone dell'autore Ilaria Feole in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Rivedendo "C'Era Una Volta in America" Di Sergio Leone ...

C'era una volta in America. Un'avventura al saloon con Sergio Leone, Libro di Diego Gabutti. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Milieu, collana Ombre rosse, brossura, data pubblicazione novembre 2015, 9788898600373.

C'era una volta in America - Enciclopedia del Doppiaggio.it

Questo articolo rivela elementi decisivi della trama di C'era una Volta in America di Sergio Leone, al fine di raccontarne interpretazioni e significati. Se ne suggerisce dunque la lettura solo ed esclusivamente dopo aver visto il film, e non prima, per evitare di perdervi il gusto della prima visione.