Nella luce del giorno. Un approccio tribale alla guarigione

Listadelpopolo.it Nella luce del giorno. Un approccio tribale alla guarigione Image
DESCRIZIONE
Per promuovere rapporti armoniosi nella vita quotidiana e la cooperazione tra gli esseri umani possiamo ricorrere ai principi fondanti delle società native, attraverso i processi di guarigione appresi da Calvin Morrisseau in vent'anni di studi e di esperienza diretta a contatto con anziani e guaritori nativi. L'autore mediante le pratiche tradizionali è riuscito a trovare la via per il superamento dell'alcoolismo, della tossicodipendenza e degli effetti dell'integrazione forzata, del razzismo e della miseria. Il modello di guarigione è semplice, profondo e basato sui valori che permisero ai nativi del passato di vivere gli uni insieme agli altri. Il suo approccio è centrato sull'accettazione della responsabilità da parte delle persone e sul fare scelte che permettano di riconquistare la libertà, tramite il proprio senso di armonia, cooperazione, condivisione, equilibrio e spiritualità. Poiché la guarigione più profonda avviene a livello spirituale, l'autore descrive un sistema interdipendente di individui, famiglie e comunità in cui ognuno esprima bisogni, desideri, valori e scopi, condividendo la responsabilità di assicurarsi che tutti abbiano l'opportunità di crescere fino al proprio massimo potenziale.

INFORMAZIONE

DATA: 2000

ISBN: 9788872738276

DIMENSIONE: 9,30 MB

Scarica l'e-book Nella luce del giorno. Un approccio tribale alla guarigione in formato pdf. L'autore del libro è Calvin Morrisseau. Buona lettura su listadelpopolo.it!

Nella luce del giorno. Un approccio tribale alla ...

Nella Luce del Giorno. Un approccio tribale alla guarigione edizione italiana e traduzione a cura di Marco Massignan. Morrisseau Calvin, Xenia Edizioni, € 14,00. Aggiungi al carrello - Add to Cart. 1 di 1 volumi trovati. Cerca libri. titolo autore. Cerca Ricerca avanzata. per parola chiave, argomento.

Nella luce del giorno. Un approccio tribale alla ...

Tra le tante imprecisioni che si sentono e si leggono in questi giorni, purtroppo anche da parte di addetti ai lavori, una riguarda l'uso piuttosto disinvolto di letalità e mortalità come sinonimi. La cosi detta letalità, una abbreviazione usata per il tasso di letalità, è il rapporto tra morti per una malattia e il numero totale di soggetti affetti dalla stessa malattia.