Scoprire se stessi nel labirinto

Listadelpopolo.it Scoprire se stessi nel labirinto Image
DESCRIZIONE
Il sentiero è uno solo. Cambia continuamente direzione. Non esistono incroci. Chi lo percorre viene condotto più volte vicino alla meta: si giunge al centro soltanto attraverso strade traverse. Soltanto quando si è percorsa ogni strada, il sentiero confluisce nel centro. Il labirinto non è un dedalo in cui ci si perde. È un simbolo antichissimo dell'umanità, molto più di una graziosa decorazione: è un simbolo della vita. E chi si apre ad esso, chi lo osserva, lo percorre, lo segue danzando, lo sente, ne fa l'esperienza, scopre qualcosa di più, scopre che spesso la strada più lunga può essere la migliore. Scopre se stesso. Gernot Candolini invita a mettersi in cammino per il viaggio attraverso il labirinto, verso il centro dimenticato, sulla strada sulla quale i passi successivi sono nitidi quanto il battito del proprio cuore ed emozionanti come l'esplorazione di una terra misteriosa.

INFORMAZIONE

DATA: 2005

ISBN: 9788839922595

DIMENSIONE: 1,56 MB

Abbiamo conservato per te il libro Scoprire se stessi nel labirinto dell'autore Gernot Candolini in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

I Viaggi di Magdalena - Chartres: Ritrovare Sé stessi nel ...

Nell'antichità, la valenza del viaggio sacro verso se stessi veniva spesso ripresa, simbolicamente, dalla figura del labirinto, che ritroviamo già in tempi remoti in incisioni su pietra del neolitico: ci si trova di fronte a un elemento culturale di tipo universale, le cui origini risalgono all'età della pietra.

Perdersi tra i più suggestivi Labirinti d'Italia - Ecobnb

9 labirinti da scoprire in Italia. Il più famoso labirinto oggi è quello a pianta quadrangolare di Hever Castle, nel Kent, ma in giro per il mondo se ne possono trovare a centinaia di ogni forma e dimensione.. Si, anche in Italia, ecco i 9 labirinti più belli da scoprire:. 1. Il labirinto cantato da D'annunzio, a Villa Pisani "Non si scorgeva di là dal cancello se non il principio di ...