Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e percezione visiva

Listadelpopolo.it Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e percezione visiva Image
DESCRIZIONE
Oltre alla forma, al movimento e al colore degli oggetti, le cosiddette qualità 'primarie' e 'secondarie', percepiamo anche qualità più sottili di natura sovrasensoriale o psicologico-emozionale, di carattere paradossale: l'arancione di un tulipano è 'gioioso', una voce 'ruvida', e un semplice quadratino sullo schermo può saltellare animato come un essere vivente. Questo saggio è una sintesi delle principali teorie e esperimenti realizzati in psicologia della percezione sulle 'qualità espressive', dette anche 'qualità terziarie' o 'qualità fisiognomiche'. Per quanto eterogenee, le ricerche descritte condividono l'obiettivo di esplorare sperimentalmente i parametri percettivi degli oggetti espressivi.

INFORMAZIONE

DATA: 2012

ISBN: 9788857510347

DIMENSIONE: 10,43 MB

Abbiamo conservato per te il libro Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e percezione visiva dell'autore Giulia Parovel in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e ...

Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e percezione visiva è un libro scritto da Giulia Parovel pubblicato da Mimesis nella collana Fenomenologia e ontologia sperimentali

Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e ...

RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA - L'altro volto del mondo: la psicosi nascente secondo Klaus Conrad ( lo psichiatra tedesco Klaus Conrad (1905-1961) ha elaborato il concetto di disturbi psicotici prodromici e di psicosi nascente nel 1958, nel suo celebre libro Die beginnende Schizophrenie (La schizofrenia incipiente). Nel suo modello a stadi della schizofrenia nascente ha accuratamente ...