L' usignolo di Mosul

Listadelpopolo.it L' usignolo di Mosul Image
DESCRIZIONE
Sono passati pochi mesi da quando il regime di Saddam è caduto e le truppe americane si sono stabilite nel suo paese, ma del mondo che Leila al-Ghani conosceva e amava non è rimasto più nulla. «Le strade non sono più sicure», continuano a ripetere i suoi genitori tentando di relegarla in casa. Leila, però, una giovane donna di ventitré anni, laureata in medicina all'Università del Cairo, non è disposta a rinunciare a quell'indipendenza che suo padre le ha sempre concesso e che ora ha deciso di negarle. Così, indossando l'odiato velo, decide di cercarsi un lavoro, di crearsi un destino, nonostante la guerra. Grazie alla buona conoscenza dell'inglese viene assunta come traduttrice all'ospedale della base militare americana; la realtà che si trova di fronte nei primi giorni la conquista immediatamente: la libertà di esprimersi, di confrontarsi con persone di valore come il capitano James Cartwright, un uomo giusto, molto amato dalle truppe e dal personale della base. Ma ben presto, però, Leila scopre che anche in quel mondo si nascondono nefandezze inenarrabili. Quando poi si trova a soccorrere un prigioniero brutalmente torturato dai soldati americani capisce che non può esistere gioia nell'orrore della guerra, né amicizia, né amore. Tornata a casa, delusa, scoprirà che il padre vuole usare la sua amicizia con gli americani; il conflitto lo ha reso un terrorista, un uomo che non ha nulla da perdere. Leila verrà messa di fronte a una scelta terribile.

INFORMAZIONE

DATA: 2010

ISBN: 9788838487330

DIMENSIONE: 1,42 MB

Scarica l'e-book L' usignolo di Mosul in formato pdf. L'autore del libro è Morgana Gallaway. Buona lettura su listadelpopolo.it!

L'usignolo di Mosul by Debora Bosinelli on Prezi

Libri di Morgana Gallaway: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS.

[PDF] ↠ Free Download ☆ L'usignolo di Mosul : by Morgana ...

L'usignolo di Mosul. graziella sciacca - 25/06/2013 14:40. uno dei libri più belli e intensi che ho letto,amaro parla di guerra,ma anche di speranza e libertà.