Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e come mito nella riflessione di un maestro della critica

Listadelpopolo.it Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e come mito nella riflessione di un maestro della critica Image
DESCRIZIONE
Questo libro raccoglie gran parte degli articoli e dei saggi che Bazin ha dedicato al cinema, mettendo a fuoco alcuni nodi che ancora oggi - a quarant'anni di distanza - sono al centro della riflessione teorica. La prima parte del volume è dedicata al problema della rappresentazione, a spiegare il magico potere che ha il cinema di dare attraverso ombre e luci un "senso di realtà" ("ontologico" dice Bazin). Seguono una serie di scritti che approfondiscono i rapporti del cinema con le altre forme di espressione. Infine sono affrontati con ottica sociologica alcuni aspetti particolari, dall'infanzia all'erotismo, dalle figure di Bogart e Chaplin al western. Il libro si conclude con i saggi dedicati al neorealismo.

INFORMAZIONE

DATA: 1999

ISBN: 9788811674580

DIMENSIONE: 9,57 MB

Abbiamo conservato per te il libro Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e come mito nella riflessione di un maestro della critica dell'autore André Bazin in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Libro Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e ...

Scarica il libro di Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e come mito nella riflessione di un maestro della critica su kassir.travel! Qui ci sono libri migliori di André Bazin. E molto altro ancora. Scarica Che cosa è il cinema? Il film come opera d'arte e come mito nella riflessione di un maestro della critica PDF è ora così facile!

Forum Il silenzio degli innocenti - MYmovies.it

Per gli amanti dei thriller è il film da vedere, un'opera d'arte imprescindibile. Per gli amanti del cinema e di pellicole di qualità una priorità nella lista dei prossimi da vedere. Demme ha avuto così tanta abilità nel tessere la ragnatela che compone l'intreccio de "Il silenzio degli innocenti" da avermi spinto in pochissimo tempo ad acquistare il romanzo.