Il giudicato nel processo penale

Listadelpopolo.it Il giudicato nel processo penale Image
DESCRIZIONE
La prima formalizzazione del giudicato penale risale al diritto romano, per cui la definizione dei confini della regiudicata e del connesso divieto di rem actam agere è inscindibilmente connessa all'evoluzione del processo nel succedersi delle epoche. Dal crollo dell'Impero romano d'occidente alle legislazioni moderne, l'idea dell'intangibilità del giudicato penale è sempre ribadita, mantenendo il connotato essenziale di garanzia contro il potere repressivo dell'autorità. Nel codice del 1988, il giudicato penale assume una dimensione normativa completa, attenta non solo alla funzione specialpreventiva della sanzione inflitta e alla non contraddittorietà delle decisioni, bensì alla tutela delle esigenze soggettive di giustizia del caso concreto, seppur manifestatesi in un momento successivo al consolidarsi del decisum.

INFORMAZIONE

DATA: 2012

ISBN: 9788814168321

DIMENSIONE: 1,61 MB

Abbiamo conservato per te il libro Il giudicato nel processo penale dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web listadelpopolo.it in qualsiasi formato a te conveniente!

I limiti dell'effetto preclusivo del giudicato penale di ...

(2) La sentenza del giudice penale ha autorità di cosa giudicata anche nei confronti del responsabile civile, sempre però che sia stato citato ovvero sia intervenuto nel processo penale, ragion per cui, generalmente, sulla domanda risarcitoria avanzata nei suoi confronti si pronuncia lo stesso giudice penale.

Limiti agli effetti del giudicato penale nel processo ...

Diventa autore di Diritto.it Scopri di più! Ti potrebbe interessare anche La sentenza di proscioglimento di Concas Alessandra 30 ottobre 2019 Rapporto tra giudicato penale e giudizio civile di ...